In base alla normativa in materia di privacy applicabile, Sicet titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sitoinforma l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

PIRELLI & C. REAL ESTATE S.p.A. e SUNIA SICET e UNIAT 22/03/2006

ACCORDO QUADRO RELATIVO ALLE UNITA’ IMMOBILIARI A DESTINAZIONE RESIDENZIALE DI PROPRIETA’ DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE DI TIPO CHIUSO  DENOMINATO DIOMIRA, PATRIMONIO EX E.N.P.A.M.

 

- 22.03.2006-

Premesso che:

-  Pirelli & C. Real Estate Società di Gestione del Risparmio S.p.A., (di seguito “Pirelli SGR”) ha istituito il fondo comune di investimento immobiliare di tipo Chiuso, denominato Diomira – Fondo Residenziale ( di seguito “Fondo”), nel quale sono stati conferiti i fabbricati ex E.N.PA.M., di cui all’elenco allegato;

- a seguito dell’inizio della commercializzazione delle unità immobiliari a destinazione residenziale dei detti immobili, Sunia, Sicet ed Uniat hanno chiesto a Pirelli SGR e Pirelli & C. Real Estate S.p.A. un incontro per chiarire diverse tematiche collegate alla vendita;

-  nei mesi precedenti, pertanto, si sono svolti diversi incontri tra Pirelli & C. Real Estate e le dette organizzazioni sindacali per trovare un accordo, nell’intento di tutelare gli interessi degli inquilini, che regolamentasse le condizioni e modalità di vendita delle unità immobiliari, a destinazione residenziale, agli inquilini e le tutele per gli appartenenti alle fasce deboli che non possono acquistare.

In riferimento a quanto sopra, in data odierna si sono nuovamente incontrati i rappresentati  di Pirelli & C. Real Estate, del Sunia, del Sicet, dell’Uniat, ed hanno concordato quanto segue.

1)   TUTELA DEI NUCLEI FAMILIARI COMPOSTI DA SOLI ULTRASESSANTACINQUENNI

 

Viene prevista la possibilità per i nuclei familiari composti da ultrasessantacinquenni di poter acquistare anche il solo diritto di usufrutto.

In questo caso il prezzo sarà determinato applicando al prezzo previsto per l’inquilino le tabelle di cui al DPR 131/1986 e successive modifiche ed integrazioni ed il termine per la sottoscrizione della proposta sarà lo stesso termine previsto al successivo punto 3.

L’usufrutto durerà per tutta la vita dell’usufruttuario/degli usufruttuari.

Qualora il nucleo familiare sia composto da più di una persona, l’usufrutto dovrà essere, di norma congiuntivo, ovvero dovrà essere concesso in quote uguali in capo ad entrambi i soggetti e durerà per tutta la vita  dei beneficiari; alla morte di un soggetto la quota del diritto di usufrutto si estenderà per accrescimento a favore del superstite; il diritto di usufrutto si estinguerà solo alla morte di entrambi gli originali titolari del diritto.

I soggetti che acquisteranno l’usufrutto avranno facoltà di presentare, quale acquirente della nuda proprietà dell’unità immobiliare occupata, un familiare con rapporto di parentela fino al terzo grado e/o affine.

Su segnalazione delle organizzazioni sindacali, Pirelli & C. Real Estate fin d’ora si dichiara disponibile a dare priorità nell’acquisto ai terzi acquirenti che si dimostreranno disponibili a concedere il diritto di abitazione nei confronti del conduttore.

2)   TUTELA FASCE DEBOLI 

Pirelli & C. Real Estate garantisce di trasferire in capo agli acquirenti terzi l’impegno ad offrire le seguenti garanzie:

ai nuclei familiari con reddito complessivo inferiore al limite previsto,  rispettivamente dalle Regioni in cui il fabbricato è situato, per la revoca di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica, che non siano in grado di acquistare l’unità immobiliare ed in regola con i pagamenti del canone di locazione, è garantita la stipula di un contratto di locazione sensi della Legge 431/98 art. 2 comma 3 di cinque anni più due con decorrenza dal 01/06/2006, previa risoluzione dell’attuale contratto di locazione, ove in corso. Saranno mantenute le stesse condizioni economiche del precedente contratto di locazione.

La stipula del contratto verrà garantito ai soggetti portatori di handicap superiori ai 2/3 indipendentemente dal livello di reddito. Inoltre Pirelli & C. Real Estate si dichiara disponibile ad esaminare, insieme alle organizzazioni sindacali, casi particolari relativi a gravi patologie, certificate da idonea certificazione medica, del conduttore o del convivente more uxorio o dei familiari conviventi.

Sono esclusi dalla stipula del contratto quei nuclei familiari dove insistono proprietari di unità immobiliari, con l’esclusione di quote ereditarie di proprietà inferiori al 50%.

3)   PROCEDURE  RELATIVE AGLI IMMOBILI DA PORRE IN VENDITA.

 

Il presente accordo quadro è propedeutico agli accordi territoriali, che avranno esclusivamente ad oggetto l’individuazione del prezzo delle unità immobiliari facenti parte di ogni fabbricato e l’individuazione dei lavori di manutenzione straordinaria che la Proprietà si impegnerà ad effettuare a propria cura e spese.

Le parti concordano che i detti accordi territoriali dovranno essere perfezionati entro  il termine del 31.05.2006.

Pertanto, quanto di seguito, indica la procedura generale di vendita che verrà adottata all’esito dei singoli accordi sopra indicati.

Pirelli SGR provvederà ad inviare agli inquilini, ad integrazione di quelle già trasmesse, comunicazioni di vendita con l’indicazione del prezzo di acquisto dell’unità immobiliare, in base a quanto stabilito nell’accordo territoriale, e del termine utile di 30 giorni, decorrente dalla ricezione della detta comunicazione, entro il quale i conduttori interessati dovranno sottoscrivere una proposta di acquisto, con il versamento contestuale di un importo pari al 5% del prezzo complessivo.

La proposta prevederà modalità di acquisto così articolate:

  1. a)entro 30 giorni dalla proposta di acquisto, sottoscrizione del contratto preliminare con versamento di un ulteriore 10% del prezzo, salvo acquirenti che abbiano fatto richiesta documentata di mutuo per il finanziamento del 100% dell’acquisto;
  2. b)entro 60 dalla sottoscrizione del contratto preliminare, stipula del contratto definitivo di vendita con saldo del prezzo oltre IVA sull’intero importo, previo saldo della propria posizione contabile relativa al contratto di locazione.

Verrano applicate le condizioni sopra indicate, oltre che al titolare del contratto di locazione,  al coniuge, al convivente more uxorio, ai familiari con rapporto di parentela fino al terzo grado e/o affini, dietro presentazione, tramite comunicazione scritta, da parte dello stesso conduttore.

Gli occupanti senza titolo, per i quali è già in corso la fatturazione dell’indennità di occupazione, verranno equiparati ai conduttori per tutto quanto previsto nel presente accordo, previa dimostrazione della residenza nell’unità immobiliare almeno da un anno dalla data odierna.

Sarà concessa la possibilità ai conduttori di poter acquistare in sostituzione dell’unità condotta in locazione altra unità immobiliare libera, anche in fabbricati diversi purchè rientranti tra quelli indicati nell’elenco allegato. Sarà inoltre consentito lo scambio per l’acquisto tra due unità immobiliari occupate previo accordo scritto tra i conduttori delle stesse.

             ____________________________________________________________

Le parti dichiarano che il presente accordo quadro avrà efficacia per ogni fabbricato a decorrere dalla data di sottoscrizione del relativo accordo territoriale.

Roma, lì 22.03.2006

          

Pirelli & C. Real Estate S.p.A                                               SUNIA

f.to Carlo Palmeri                                                                   f.to Daniele Barbieri

SICET

                                                                                                 f.to Guido Piran

UNIAT                    

                                                                                              f.to Roberto Scorpioni

                                     

                                                                                                

SICET NAZIONALE

Sindacato Inquilini Casa e Territorio
Via Napoleone III n. 6 - 00185 Roma
Telefoni 064958701
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.